Registered works

Share
Facebook   Twitter   Google+
Eleonora Rossi

Place of birth: Milano
Date of birth: 05/04/1976
works and lives at Milano

www.eleonorarossi.eu

Ha studiato all’Accademia di Brera e Carrara e ha cominciato a lavorare a Milano partecipando a mostre collettive e personali. Dopo un lungo periodo dedicato esclusivamente alla pittura, si è accostata alla fotografia e al video raccontando relazioni colte nelle loro molteplici ed inquietanti declinazioni, all’insegna dell’instabilità e dell’incertezza del vivere contemporaneo. Nel 2008 inizia a produrre il primo ciclo di 5 video installazioni dal titolo Forward/Rewind ognuno improntato sugli elementi naturali The fire, The Water, The Air, The Earth e il quinto The Zoo dedicato al V Elemento. Nel frattempo produce i video Hope is the last to die e Penelope. Nel 2010 inizia il nuovo ciclo tutt’ora in lavorazione, dal titolo “PERDONO: esperienze private, dichiarazioni pubbliche” di cui ha realizzato i primi due video A human heart looks like a fist wrapped in blood e Numb: confession 2, realizzati entrambi in Sud Africa. Ha all’attivo il suo primo documentario “Sulla Soglia” realizzato su un progetto della Regione Lombardia, Comune di Milano settore Salute, Ospedale Fatebenefratelli e Cariplo sul tema del recupero dei malati psichiatrici in carcere. Ha realizzato il video istituzionale per la Fondazione Anna Biagi Rubini di Milano, una Onlus che da anni si spende contro la dispersione scolastica. In ambito musicale ha prodotto e diretto il Videoclip Before the dawn dei Luminanceratio, gruppo della scena underground. Negli ultimi anni ha esposto sia in Italia che all’estero (Europa, Usa ed Africa) tra le ultime, è stata protagonista di un ciclo di mostre in Italia e all’estero che includono: la partecipazione a Scope Miami e Art Paris; una personale presso la Joao Ferreira Gallery di Cape Town, la Louise Alexander Gallery Parigi, Palazzo Ducale Massa; le collettive “Appetite for Destruction” – Museo Nazionale di Villa Guinigi, Lucca; la presentazione di due installazioni video al Festival Suoni & Visioni, di un’opera di grandi dimensioni al SuperStudio Più nel contesto della mostra XXL a Milano e la partecipazione al festival video “8 minuti dal sole, 1 minuto dalla luna. Videoartisti italiani dell’ultima generazione” al L.u.C.C.A Center for Contemporary Art. Nel 2011 ha partecipato tra gli altri a Romaeuropa Webfactory , MUV Festival di Firenze, a Disturbi e disordini_Biennale di Alessandria di Videofotografia contemporanea e alla rassegna video d’artista “home_nature” – Front Of Art: esperienze di arte pubblica – Il paesaggio e la comunità a cura Di Katia Baraldi e Laure Keyrouz con la partecipazione di ART HUB e con il patrocinio di Fondazione Bevilacqua La Masa. Ad oggi sta lavorando ad un nuovo progetto che vede video e disegno strettamente connessi. Il tema è quello dell’accettazione del cambiamento e del rapporto con la Natura.

 


SELEZIONE DI ESPOSIZIONI PERSONALI E COLLETTIVE

2012 Moments of Reprieve – Paradise Row Gallery a cura di Louisa Adam e David Birkin – Londra

2011 Moments of Reprieve – Tallinn Art Hall a cura di Louisa Adam e David Birkin – Tallin, Estonia / Rassegna video d’artista “home_nature” – Front Of Art: esperienze di arte pubblica. Il paesaggio e la comunità a cura Di Katia Baraldi e Laure Keyrouz – Nervesa della Battaglia (TV), Con la partecipazione di: ART HUB. Con il patrocinio di: Fondazione Bevilacqua La Masa, RetEventi / Forgivness – Galerie du Tableau – Marsiglia / Disturbi e disordini_Biennale di Alessandria, Videofotografia contemporanea – Alessandria / Romaeuropa Webfactory – Roma MUV Festival – Firenze

2010 Workshop Summer School, Il cinema tra realtà e fiction-Festival del cinema di Locarno e Università della Svizzera Italiana e Workshop Summer Academy Il cinema tra realtà e fiction-Festival del cinema di Locarno. / Who frame Roger Rabbit – Villa Guinigi Galleria 38 – Lucca, a cura di Alessandro Romanini / 8 Minuti dal sole e 5 dalla Luna, Videoartisti italiani dell’ultima generazione, Festival Video Italiano, L.u.C.C.A Museum – Lucca a cura di Alessandro Romanini / I’m Sorry – Galleria 38 – Lucca. / Hope. Tenderness. Resistance – Palazzo Ducale – Massa e Contemporary Concept Art Gallery – Bologna a cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei. / XXL, Super Studio, Milano a cura di Alberto Zanchetta.

2009 Photoshow, Galleria 38, Lucca / Keep Living, Memory and Fear, Sotterraneo San Paolino – Lucca a cura di Alessandro Romanini / Appetite for Destruction – Villa Guinigi National Museum – Lucca / Artspotting – Galleria 38 – Lucca. / Reflecting Painting – Galleria Nicola Ricci – Carrara (MS).

2008 Morning walking: New Dawn – Joao Ferreira Art Gallery – Cape Town, South Africa / Scope Art Fair – Louise Alexander Gallery – Miami USA /Art Shanghai 2008 – Louise Alexander Gallery – Shanghai, China / Contemporary Art – Louise Alexander Gallery – Porto Cervo (SS), Italy a cura di Frederic Arnal / Roads – Louise Alexander Gallery – Porto Cervo (SS) a cura di Stefano Taddei. / The martyrdom of identity – Artsinergy Gallery – Bologna a cura di Francesca Baboni e Stefano Taddei / 3×6 – bGallery – Roma / The Morning After – Galleria Obraz, Milano.

2007 Allarmi 3 – Caserma de Cristoforis – Como a cura di Ivan / Quaroni Art4Aid Contemporary Art Auction for UNICEF – Sotheby’s – Amsterdam, Netherland / Sarajevo Winter Festival 2007 – Sarajevo. / Oblio – Joao Ferreira Gallery – Cape Town, South Africa – con il supporto di Movin’Up Prize 2007 per gli artisti italiani all’estero. / Drift Special Projects – Gallery Artra – Milano.

2006 Eleonora Rossi Artworks – Joao Ferreira Gallery – Cape Town, South Africa / Mantero Prize for Contemporary Art 2006 – Como a cura di Roberto Borghi e Paloma Martín Llopis. / Premio Celeste, San Gimignano (SI) a cura di Ivan Quaroni

2005 Flash Art Show – Artra Gallery – Milano / Italy Kamikaze – Artra Gallery – Genova. / Eleonora Rossi Artworks 2005 – UBS – Lugano (CH)

2004 3×3 – Patrizio Patelli Foundation a cura di Stefano Crespi – Locarno (CH)

  • ORA International
  • 2013