Registered works

Share
Facebook   Twitter   Google+
Ell

Place of birth: milano
Date of birth: 04/07/1989
works and lives at milano

Quando senti quell’ odore capisci che sei arrivato.
E’ il legno, sempre quello , che dai soffitti pericolanti ai pavimenti sconnessi è impregnato dalla pioggia ormai padrona di ogni ambiente.
E sempre ti sovrasta il buio, quel maledetto buio che ti impedisce di cogliere gli scorci migliori. Chiudi gli occhi e rivivi danze e feste, messe e sacerdoti, medici e malati o più semplicemente uomini e donne.
E’ il silenzio, sempre uguale, che ti alleggerisce il passo e ti costringe il respiro. Incombente , assoluto e preoccupante ti fa sussultare quando la natura o gli animali lo sfregiano.
Sono le sensazioni a far nascere le passioni: i luoghi abbandonati mi hanno prima emozionata , poi spinta a fissarli in un ‘immagine per impedire che, come i ricordi, si affievolissero nel tempo.

L’ Urbex, Urban Exploration, mi ha entusiasmata , le sue regole sono riassunte in modo esaustivo nel suo motto “ take nothing but photographs, leave nothing but footprints “,
Nasce così “ Abandoned H. Ell “ , un progetto che racconta attraverso la fotografia i luoghi abbandonati.

Ho girato mezza Italia alla ricerca di luoghi carichi di storie e vite vissute, lasciati nell’oblio e al dominio della polvere: da case ancora arredate con grandi saloni affrescati ad ex ospedali psichiatrici, da chiese e preventori fino a collegi e monasteri.
Un progetto fotografico che , tramite le mie immagini, spero trasmetta in chi le guarda sensazioni di meraviglia ,stupore e turbamento e sensibilizzi tutti per salvaguardare queste meraviglie.

Solo così questi luoghi riusciranno a rivivere .

  • ORA International
  • 2013